Ancora una nuova trovata da Guinness dei Primati per il famoso fotografo sambenedettese Alfredo Giammarini,
che stavolta, per rinnovare la sua presenza nel libro dei record si è cimentato nel creare la lettera più lunga del mondo. In precedenza,lo stesso era entrato nel
famoso volume per aver creato l’album fotografico più grande del mondo, ed ultimamente aveva costruito un enorme
bandiera italiana simili a quelle che espone fuori dal suo negozio, di ben 1500 metri quadrati di stoffa.

La busta filatelica è stata presentata oggi in Via Buozzi, alla presenza di molti cittadini incuriositi dall’evento.
Quest’ultima è lunga ben 54 metri, e larga un metro e mezzo, per una superficie di circa 75 metri quadrati.
Ha un peso di 44 kilogrammi, ed è stata affrancata con addirittura 33.812 francobolli per un valore commerciale di 2.330 euro.

L’oggetto è stato esposto pubblico per qualche ora, in seguito è stato accuratamente ripiegato e messo in una valigia, già pronta per partire alla volta della redazione del World Records in quel di Londra, che ogni anno si occupa di raccogliere i più strampalati primati mondiali, e di pubblicare la nuova edizione del Guinness dei Primati.

La speranza del fotografo sambenedettese è ovviamente quella di essere annoverato per questa sua nuova impresa, nella nuova edizione del libro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 317 volte, 1 oggi)