L’ultima di campionato si chiude con un pareggio che va benissimo alla Tecno Riviera delle Palme: ai sambenedettesi, per mantenere il terzo posto in classifica, occorreva non perdere contro gli osimani (quarti in classifica). Un risultato che comunque va anche stretto ai sambenedettesi che soprattutto nella seconda frazione di gioco avrebbero meritato la vittoria.
La Tecno si porta in vantaggio verso la metà della prima frazione di gioco grazie a Grossi Leonardo, il quale sfrutta abilmente uno schema di punizione. Tuttavia, una disattenzione difensiva permette agli ospiti, poco dopo, di impattare. Nella ripresa le squadre pensano soprattutto a non subire reti…ma ovviamente agli osimani il pareggio serve a poco. La retroguardia rivierasca, tranne un’occasione dove è bravo Palumbo, regge bene…ed anzi…è la Tecno a sfiorare più volte la marcatura con, tra l’altro, Palladini e Spina che colpiscono i legni della porta ospite.
Alla fine ne esce fuori un 1-1 che tutto sommato non scontenta nessuno: le due formazioni si rincontreranno nella semifinale play-off…con un vantaggio per i sambenedettesi che potranno sfruttare il fattore campo nel ritorno ed,in caso di pareggio nelle due gare, una migliore classifica. L’Osimo sventa il pericolo d’incontrare la Daewo Montesicuro, dato che al Pagliare (quinto in classifica) non riesce l’impresa di andare a vincere in quel di Castelbellino, e quindi di scavalcare gli osimani.
Le semifinali play-off (DAEWO TEAM MONTESICURO(2°) – EAGLES PAGLIARE(5°) e TECNO RIVIERA DELLE PALME(3°) – OSIMO STAZIONE(4°)) si disputeranno il 10 (andata) ed il 17 maggio (ritorno): le vincenti disputeranno la finale il 23 maggio con una gara secca, in campo neutro.

Formazione scesa in campo: Palumbo, Camaioni, Paci, Spina, Palladini, Grossi L., Pompili, Cocco, Grossi A., Di Battista, Libbi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 346 volte, 1 oggi)