Poi, a partire dalla 21a (+10), il Lanciano si è lentamente riavvicinato, fino ai quattro punti della 29a giornata, diventati però di colpo otto a seguito delle due vittorie della Samb. Il Lanciano non ha mai lottato seriamente per un posto ai play-off, risultando, dopo il Taranto e il Crotone, la più grande delusione del girone. Le cause vanno ricercate soprattutto nel girone di andata, quando la squadra di mister Castori realizzò soltanto 20 punti, mentre nelle prime 16 del ritorno i punti fatti sono stati ben 26: quinta squadra del campionato dopo Avellino (29) e il trio Pescara-Teramo-Martina (26). La Samb ha realizzato 20 punti, ed è settima nel ritorno (il Taranto, sesto, ne ha fatti 22). ppf

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 93 volte, 1 oggi)