ACCIARRI LUCA CENTOBUCHI
ADINOLFI EMILIANO GROTTAMMARE
ALESSANDRINI SIMONE CENTOBUCHI
ANGELO DAMIANI FRANCAVILLA
BAGGIO GIANNI GROTTAMMARE
BOLLETTINI BERNARDINO GROTTAMMARE
CARBONI ANDREA GROTTAMMARE
CASTELLI MARCO CENTOBUCHI
CELI ADRIANO SANTEGIDIESE
CELLINI MAURO P.S ELPIDIO
CIANCI GIORGIO AVEZZANO
CICCHI MARCO CENTOBUCHI
CICCOLINI CIRO CENTOBUCHI
CICCONI ROBERTO OLIMPIA CELANO
CONTINI ROBERTO PENNE
CRISTIANO DI TOMMASO MONTESILVANO
DE CICCO EMILIO ALBA ADRIATICA
DEL MORO PAOLO GROTTAMMARE
DI ALESSANDRO DAMIANO URBANIA
FABIO SAGGIOMO ALBA ADRIATICA
FABIO SANGUEDOLCE ORTONA
FRANCESCO D’ANGELOSANTESULMONA
FRANCESCO COLANCECCO RENATO CURI
ISERNIA MARCELLO ALBA ADRIATICA
LAMBERTO CURZI CASTELNUOVO
LELII SIMONE FRANCAVILLA
LILLI SIMONE RECANATESE
LUCA AMELII SULMONA
MALACCARI EMILIANO NUOVA JESI
MARCUCCI FABIO GROTTAMMARE
MARINO CAMAIONI ALBA ADRIATICA
MATTEO DE MARZIO SULMONA
MAURO BASILICO POLESIANA
MICHETTONI MARCO RECANATESE
MOSCARDELLI DANILO MOSCIANO
ODDI SIMONE GROTTAMMARE
PAGLIACCETTI ANGELO MOSCIANO
ROBERTO CICCONI O. CELANO
ROSSI PAOLO GROTTAMMARE
RUBINI EDOARDO RECANATESE
SCARPANTONI PASQUALE CASTELNUOVO
SIMONI ALEX CENTOBUCHI
STEFANO COSTANTINI GROTTAMMARE
TASSOTTI FEDERICO RECANATESE
VESSELLA LEANDRO CASTELFRETTESE
CERBELLA LORENZO C. DI CASTELLO
Mentre la Samb punta decisamente alla serie B, alcuni suoi ex che solo alcuni anni orsono calcavano la prestigiosa platea del Riviera, scesi in Eccellenza si sono presi delle platoniche soddisfazioni: ci riferiamo in particolar modo a Basilico, capocannoniere dell’ Eccellenza Molisana con piu’ di 20 gol e a Roberto Cicconi che ha vinto il secondo campionato di fila con la maglia dell’Olimpia Celano (lo scorso anno condusse la Rosetana in serie D). Ai play-off dopo uno snervante duello con l’Urbino è approdato il Grottammare, ricchissimo di ex-rossoblu’ (ben nove !): spicca su tutti Stefano Costantini, l’ ascolano protagonista di una mezza stagione a grossi livelli in rossoblu’ nel campionato 1997-98 ( diciotto presenze e tre gol). Ricordate il caso Cianci? Sembra lontano anni luce invece risale a sole due stagioni fa: oggi il buon centrocampista molisano indossa la maglia dell’ Avezzano. Insieme a lui giocava Cerbella che si alternava a Contini sulla fascia destra. Dopo un anno di inattività l’ attaccante umbro è ritornato mestamente a Città di Castello: rimane un mistero come mai un giocatore cosi’ valido che a S.Benedetto impressionò realizzando ben sette reti pur subentrando quasi sempre dalla panchina, sia praticamente scomparso dalla circolazione. Angelo Pagliaccetti svolge il doppio ruolo di allenatore-giocatore nella vicina Mosciano dove ha preso il posto di Lino Ciarrocchi. Addirittura sono ancora in attività due giocatori che hanno indossato la maglia della Samb in serie B ! Leandro Vessella ( quattro partite nel 1996-97 e 1997-98) orchestra il centrocampo della Castelfrettese, mentre l’ ex grande promessa Emilio Di Cicco ha giocato alcune partite nell’ Alba Adriatica. In serie C hanno invece difeso i colori rossoblu’ il bomber Damiani e il centrocampista Saggiomo. Insomma tante storie diverse con un unico comune denominatore: la gloriosa maglia ed il ricordo di un meraviglioso pubblico che in qualunque categoria li ha incitati e seguiti. Nessuno di essi nel proseguio della carriera ha trovato infatti tifosi cosi’ competenti ed appassionati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.348 volte, 1 oggi)