Sei noti artisti locali domenica pomeriggio doneranno quadri e sculture ai vincitori del concorso nazionale Sotterranea Poesia. Gli artisti – Emidio Sturba, Sergio Urbanelli, Teodosio Campanelli, Luca Parmegiani, Carlo Gentili, Gabriele Partemi – hanno realizzato le opere ispirandosi ai colori e al logo di Sotterranea (cerchi concentrici). I vincitori che riceveranno in dono le suddette creazioni sono Gregorio Aloi di Genova, Sandro Angelini di Ascoli Piceno, Rudy Bruni di Fermo, Rosalba Guastella di Torino, Sara Perugini di Casette d’Ete, Piergiorgio Viti di Monte Urano. La lista è in ordine alfabetico, poiché la graduatoria dal primo al sesto posto sarà resa nota durante la cerimonia di domenica.

Il concorso nazionale Sotterranea Poesia, giunto alla seconda edizione, è la nuova sezione della più longeva Sotterranea, Rassegna di Musica Rock e Altre Tendenze. L’organizzazione è a cura dell’Associazione Culturale Musicarte, con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto e della Provincia di Ascoli Piceno, in collaborazione con la Full Mobili di Martinsicuro. La Direzione Artistica è del critico musicale Franco Cameli.

La commissione di Sotterranea Poesia – presieduta da Giuditta Castelli e composta da Franco Cameli, Rosita Spinozzi, Miriam Giacinti, Telemaco Chain – ha scelto i poeti finalisti su 83 iscrizioni pervenute da tutta Italia. I fattori che hanno determinato la valutazione sono stati l’originalità, il linguaggio e il contenuto. I poeti emergenti hanno presentato tre testi ognuno,trattando argomenti inerenti l’amore e le tematiche sociali attraverso un viaggio cerebrale alquanto introspettivo. Nel corso della cerimonia di premiazione, i presenti avranno l’opportunità di ascoltare due intervalli musicali di Susana Sosa Coronado e la lettura delle poesie più belle decantate dagli stessi vincitori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 145 volte, 1 oggi)