Cinque minuti per determinare le sorti dell’incontro. Cinque minuti per trasformare la rinascita in una speranza ridotta la minimo delle probabilità. Ed è proprio in quei cinque minuti che il Porto d’Ascoli si è giocato l’intera stagione. Si trovava in vantaggio, di colpo una decisione errata del giudice di gara (una punizione invertita) combinata ad una deviazione della difesa hanno portato l’irrimediabile. Tra l’altro l’autore del pareggio, Romanelli, non ha esultato perché sorpreso di aver segnato. La sua punizione era talmente innocua che Vallorani poteva tranquillamente fermare con i suoi guantoni, invece la retroguardia ospite devia…in rete. Sapendo che l’Azzurra Colli (diretta concorrente per i play off) stava perdendo in casa con la Due Emme, la squadra di Alesiani con uno strepitoso Marconi Simone (prima doppietta stagionale per lui) stava compiendo l’impresa di riagguantare il quinto posto fino a quel pareggio. Svaniti i sogni di gloria, ma non perse le speranze. Vincere ancora due domeniche sperando in un risultato positivo da una delle due gare rimaste della principale avversaria (o Pagliare-Azzurra Colli o Azzurra Colli-Folignanese). L’obbiettivo della stagione appeso ad un filo, quel filo che potrebbe ridare gioia o riporre tutto nel cassetto per il prossimo anno. Per ben due volte il treno dei play off si è fermato alla stazione di Porto d’Ascoli, nessuno è salito perché i passeggeri sono giunti in ritardo. Se è vero che non c’è due senza tre, quel treno dovrebbe tornare. E se tornasse, i viaggiatori farebbero meglio a trovarsi gia sul luogo dell’arrivo.

AVVERSARIO: il prossimo avversario è il Riviera samb. Vincitore domenica scorsa contro la Spinetolese si è messo a ridosso del Porto d’Ascoli (settimo in classifica con quattro punti di distanza). Undici le vittorie tra cui ne spiccano cinque in trasferta. In terra ospite sono sei le sconfitte per un totale di nove. Ventisette le reti segnate di cui tredici in casa e quattordici fuori. Quelle subite sono ventisei e vanta la seconda miglior difesa (insieme ad altre squadre) nelle gare esterne con solo tredici gol presi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 67 volte, 1 oggi)