Il Presidente Claudio Benigni intende ringraziare per l’impegno continuo e appassionato tutto il vecchio Direttivo (non si è ricandidato): Marisa Pignotti, Casciotti Manuela, Di Simplicio Germano, Mascitti Domenico, Cameli Oriana, Ruggieri Cesare, Santangelo Antonio e Talamonti Ugo, e tutto il gruppo di preziosi collaboratori dell’Associazione TRUENTUM (mi perdoneranno se non li nomino ma sono tanti) che hanno contribuito al raggiungimento di obbiettivi davvero eccezionali ed insperati per il Quartiere: penso alla realizzazione del PARCO ELEONORA (anche se non completato), alla PIAZZA CRISTO RE (con le modifiche alle panchine e agli scivoli che sono state garantite), al piccolo PARCO GIOCHI della zona ex florentia (recintato nei giorni scorsi per impedirne l’accesso ai cani), alla SISTEMAZIONE DEL SOTTOPASSO FERROVIARIO, alle FESTE DI QUARTIERE, alle FOCHERE, alle CASTAGNATE, alla RACCOLTA UMANITARIA PRO-KOSOVO, ai MOMENTI DI SOLIDARIETA’ in collaborazione con la Parrocchia Cristo Re, alle LUMINARIE NATALIZIE, alla parziale BONIFICA dell’area degradata di via Metauro, alle pompe di sollevamento delle acque chiare, al collegamento ciclabile e pedonabile con il quartiere sentina, alla segnaletica stradale, al restauro
della SCUOLA ELEMENTARE (a breve dovrebbero iniziare i lavori).
L’UNICO RAMMARICO E’ QUELLO DI NON AVER FATTO IN TEMPO A VEDERE LA SOLUZIONE DI ALTRE QUESTIONI INDIFFERIBILI: l’eliminazione del degrado nelle aree di via Chienti e di via Metauro, la realizzazione di un’area verde attrezzata tra le vie Velino e Musone, il rifacimento delle fogne tutte con priorità per alcune zone oggetto di continui allagamenti, il rifacimento dei marciapiedi con l’abbattimento delle barriere architettoniche, la soluzione alla difficile viabilità degli incroci via Velino-via Mare e via Potenza-via Esino, ed il perenne problema delle buche sull’asfalto, della segnaletica a terra e verticale.
PER DARE SEGUITO ALLA SOLUZIONE DI QUESTE PROBLEMATICHE NON POSSO CHE AFFIDARMI AL NUOVO DIRETTIVO AL QUALE AUGURO BUON LAVORO E CHE CERTAMENTE SAPRA’ FARE MEGLIO E DI PIU’

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 144 volte, 1 oggi)