La Del Barba Consulting Secchia ha conquistato la Coppa Italia di serie A2 battendo al termine di una bellissima finale la Pallamano Noci.
Non è bastato alla formazione pugliese il caloroso apporto di un foltissimo e rumoroso gruppo di tifosi per avere la meglio sull¹avversario, apparso più squadra e meglio disposto in campo, soprattutto in difesa.
Dopo le prime schermaglie, la Del Barba prende il comando, viene raggiunta sul 6/6 al 13¹, ma da quel momento in poi sarà sempre sopra nel punteggio, dimostrando di meritare la vittoria. Milosevic era bravo ad attirare su di sé il gioco, ma a distribuire poi gli attacchi sui compagni, creando così situazioni favorevoli per la propria squadra. Dall¹altro lato Popovici soffriva la marcatura asfissiante e forse un po¹ troppo dura degli avversari e non riusciva a fare la differenza. Il primo tempo si chiudeva sul 17/13 per la Del Barba.
Nella ripresa i pugliesi avevano la ghiotta occasione di pareggiare, quando sul 16/17 si trovavano con la doppia superiorità numerica, ma sprecavano l¹azione d¹attacco con un fallo di invasione di Loiacono.
Stessa scena sul 20/21, ma nemmeno in questa occasione la squadra di Corcione riusciva ad agganciare l¹avversario. Era la fine perché gli emiliani piazzavano il break decisivo che consentiva loro di chiudere vittoriosamente il match e di alzare al cielo la Coppa Italia.
Perfetta in ogni dettaglio l¹organizzazione dell¹Alma Plast Pallamano San Benedetto, coadiuvata dall¹assessorato alla cultura e sport del Comune di San Benedetto del Tronto.
Il Tabellino di Gara:
DEL BARBA CONSULTING SECCHIA 33

PALLAMANO NOCI 27

DEL BARBA: Serafini, Milosevic 6, Siracusa, Maione 4, Pedrazzi, Agazzani, Sgarbi 6, Bonazzi 1, Traversi, Anderlini, Malavasi, Benci 10, Coggi, Nanni 6. All.: Montanari

NOCI: Decataldo, D¹Alessandro, Conforti, D¹Elia, Lenoci 3, Iaia 2, Lapresentazione 4, Montrone 2, Popovici 13, Loiacono 3, Liuzzi, Lippolis. All.: Corcione.

ARBITRI: Martino Molon di Padova e Paolo Zuliani di Udine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 491 volte, 1 oggi)