Sabato 29 marzo alle ore 17 al Palazzetto dello Sport “Bernardo Speca” di San Benedetto del Tronto si disputerà la finale di Coppa Italia di A2 di pallamano maschile. Saranno di fronte la Del Barba Consulting Secchia e la Pallamano Noci.
La formazione emiliana ha concluso il proprio campionato al quinto posto del girone A con 46 punti, frutto di quindici vittorie, un pareggio e otto sconfitte. La società è nata dalla fusione di due squadre di prestigio nel mondo dell’handball nazionale ed europeo: la Pallamano Rubiera e la Pallamano Modena e conta una squadra in serie A1, un’altra in A2 e una terza in serie B. La Del Barba Consulting di mister Montanari è giunta alla finale eliminando nel turno preliminare la CLT Terni ed ha nel bosniaco Nenad Milosevic il proprio punto di forza.
La Pallamano Noci, invece, ha vinto il girone B della serie A2 (quello dove ha militato con scarsa fortuna anche l’Alma Plast San Benedetto) e dalla prossima settimana sarà impegnata nei play-off promozione. La formazione pugliese ha eliminato il Benevento 1999 e l’Acli Città di Avellino prima di giungere alla finale di San Benedetto del Tronto. Popovici e Lapresentazione sono tra i giocatori più temibili.
L’organizzazione della manifestazione è stata affidata all’Alma Plast Pallamano San Benedetto che ha ricevuto la collaborazione dell’assessorato alla cultura e sport del comune di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)