L’edizione 2003 si conclude con il Life Slow Quartet, composto da Antonella Marotta (pianoforte), Fabrizio Bono (violino), Luciano Andreutti (tenore) e Armando Carini (caratterista). Uno spettacolo intenso e appassionato che attraverso le stupende musiche di Piazzola, porterà lo spettatore a rifletterete sulle gioie e dolori della società odierna. I brani sono 14 su testi di Horacio Ferrer che rappresentano 14 istanti di vita, vissuta da emarginazione, ingiustizia e lotta per la vita, raccontati tra tanghi e momenti di intensa drammaticità. Il programma musicale ha l’inconfondibile regia di Pepimorgia, definito un vero maestro dell’arte dello spettacolo. Diplomatosi all’Accademia delle Belle Arti di Genova, inizia la sua professione come scenografo, evolvendosi nel tempo in tutti i settori in cui l’immagine è parte integrante dello spettacolo. Ha curato vari festivals, fino a trasformarsi come regista per i più importanti eventi musicali degli ultimi decenni. Come direttore artistico ha seguito i concerti di Zucchero, Laura Pasini, Fabrizio De Andrè, Adriano Celentano, Ron, Raf, Sergio Cameriere. “Harbì è uno spazio in cui il piacere dell’ascolto e il mare d’inverno si coniugano con la musica d’autore? ha voluto ricordare l’assessore alla cultura Matilde Menicozzi, inoltre ha ringraziato L’Amat (Associazione Marchigiana Attività Teatrali), i dipendenti dell’assessorato e tutti i “ragazzi? volontari che hanno collaborato con il loro entusiasmo e vitalità a preparare una manifestazione molto impegnativa.

Si svolgerà sabato 29 aprile alle ore 21.00 presso il salone parrocchiale “Gran Madre di Dio? l’ottavo incontro del Corso di Educazione Sanitaria per la Popolazione.
Il corso ha come obiettivo quello di fornire ai cittadini elementi di informazione medica di base, in grado di incrementare il livello di guardia e la prevenzione di malattie la cui diffusione sono in aumento. L’argomento dell’incontro è “Traumi stradali e modalità di prevenzione? con una relazione del dott. Terenzio Carboni, dirigente neurologia dell’Ospedale di S.Benedetto del Tronto, in collaborazione con il Comando Provinciale della Polizia Stradale di Ascoli Piceno. Saranno proiettate immagini di incidenti per sensibilizzare l’automobilista ad una guida più prudente e sicura….

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 269 volte, 1 oggi)