A proporla saranno le bravissime educatrici degli asili nido comunali Franca Vagnarelli e Francesca Virgili che stanno frequentando un apposito corso di formazione organizzato dall’Assessorato per prepararle alla gestione del nuovo servizio “Favole a merenda”. Naturalmente non mancherà una gustosa merenda …in tema.

“L’iniziativa ha raccolto i consensi e gli apprezzamenti dei genitori – spiega l’assessore Ceneri – e soprattutto il gradimento dei bambini che hanno partecipato ai primi tre incontri, svoltisi ogni martedì a partire dal 18 febbraio. Per questo, a partire dal 22 marzo, l’appuntamento con le favole a merenda si triplicherà: il martedì e il giovedì, dalle 17 alle 18, per la fascia d’età dai 3 ai 6 anni e il sabato dai 6 ai 10 anni”.

“Il tempo che i genitori regalano ai propri figli accompagnandoli al Centro per le Famiglie ha un valore aggiunto: ascoltare storie fa sorgere il desiderio di rispondere, di narrare e quindi di dialogare. La narrazione viene così intesa – continua Gabriella Ceneri – come mediatrice della relazione, conseguente veicolo per la comunicazione e quindi strumento educativo della crescita psico-emotiva del bambino.”

Si ricorda che il servizio è riservato ai residenti ed è gratuito. Per accedervi occorre prenotarsi entro le ore 11 del giorno precedente ciascun incontro telefonando all’Urp del Comune ai numeri 0735/794405 – 794430.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 81 volte, 1 oggi)