L’assessore all’istruzione Gabriella Ceneri comunica che è stata accolta la richiesta di contributo avanzata dagli insegnanti e dagli alunni della Scuola Elementare di Via Ferri per consentire agli alunni provenienti dalle altre scuole cittadine di visitare senza spese la mostra su “La civiltà marinara di San Benedetto del Tronto nella prima metà del ‘900? allestita presso la scuola elementare “Zona Nord?.
Il settore diritto allo studio del Comune ha infatti liquidato la somma di _ 500 al 1° circolo di San Benedetto del Tronto che consentirà alle famiglie sambenedettesi di evitare un ulteriore esborso di denaro per permettere ai figli studenti di raggiungere i luoghi in cui si svolgono eventi e manifestazioni alle quali la scuola propone di farli partecipare.
La richiesta fa riferimento ad un progetto presente nel Piano Formativo della scuola per l’anno scolastico 2002-2003, ma già sostenuto dall’amministrazione comunale sin dall’anno 1996/97. “Si tratta di un progetto di grande valenza, – dice la Ceneri – poiché permette alle nuove generazioni di conoscere il patrimonio della cultura locale e di sviluppare il gusto della ricerca delle nostre origini e della nostra identità. Mi complimento con le insegnanti e ringrazio le associazioni coinvolte per l’impegno profuso. In occasione della recente convocazione dei dirigenti scolastici ho proposto loro proprio di elaborare per l’anno scolastico 2003- 2004 progetti in questa area tematica, compresi i laboratori in dialetto sambenedettese, per i quali potranno chiedere al settore il co-finanziamento. Conoscere il dialetto – è la conclusione dell’assessore – significa poter leggere e gustare le opere dei nostri poeti più amati, ma soprattutto consente di poter tramandare a chi verrà dopo di noi un patrimonio di espressione verbale che contiene in sé tutti i valori della civiltà marinara.?

La Cultura trasloca

Si avverte l’utenza che, da lunedì 17 marzo, il Servizio Attività culturali e Spettacolo, si trasferirà al terzo piano del Municipio in viale De Gasperi.
In occasione del trasloco nella nuova sede, gli uffici amministrativi in piazza Battisti resteranno chiusi al pubblico da giovedì 6 a venerdì 14 marzo 2003.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte, 1 oggi)