Ci troviamo ad assistere, nostro malgrado, a continue
dimostrazioni della schizofrenia che si è impossessata
degli uomini della maggioranza, sindaco in testa.”
“Davanti ai nostri occhi si accendono vere e proprie
guerre intestine circa il palazzo di tre piani da edificare
davanti allo stadio Riviera delle Palme.

A mio modo di vedere tali lotte sono inutili ed
incomprensibili poiché quella struttura in quella zona
non dovrebbe proprio sorgere.

Ma l’attuale maggioranza è a conoscenza del negativo
impatto ambientale e degli ostacoli che tale
costruzione creerebbe per lo stadio?

A proposito della sentina altri sproloqui su realizzazioni
che non hanno né un capo né una coda.

La sentina, in quanto zona umida, è già soggetta a
molti vincoli, richiede soltanto di essere protetta ed
organizzata nel rispetto della sua natura e soprattutto
senza stravolgimenti. Addirittura si vorrebbe costruire
un campo da golf nella zona della sentina, ma, a mio
avviso, si tratta solo di sparate propagandistiche e di
interessi personali, il campo da golf può
tranquillamente essere costruito in altre zone o meglio
in altri paesi della riviera picena.

Inoltre codesta amministrazione sta dimostrando di
non sapersi occupare di turismo serio.

Infatti, ha fatto dellìSTL(Sistema Turistico Locale)
motivo di guerra, ritenendo di essere stata
discriminata. Ma, vorrei far notare, che non ci si può
lamentare di un sistematico boicottaggio se poi non si
è in grado neanche di partecipare a fiere in maniera
competente.

Le fiere non si fanno a tarallucci e vino e con qualche
depliants di scadente qualità.

Le fiere e le manifestazioni sono molto importanti, ed
ignorarle significa non conoscere l’ABC in materia.

Mi chiedo: questo vostro piano regolatore, ha vocazione
turistica?”

FEDERICO OLIVIERI

Consigliere comunale D. S.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 91 volte, 1 oggi)