Trenta punti a disposizione possono rivoluzionare la classifica di testa e noi lo sappiamo bene. Lo scorso anno a 8 giornate dal termine la Samb partì per una volata trionfale che rimarrà alla storia. Quest’anno il campionato è molto diverso, le antagoniste stanno viaggiando con ritmi nettamente superiori a quelli della Samb, ma si sa nel corso del campionato tutte le formazioni possono avere dei periodi di flessione. Speriamo che quello della Samb sia passato. Gli uomini di Colantuono hanno davanti 10 incontri difficilissimi di cui solamente 4 in casa !! Nelle trasmissioni specializzate come satellite C gli addetti ai lavori, commentando il campionato, danno ancora favorite per la vittoria finale la Samb ed il Pescara. Noi ne siamo convinti, come siamo certi che a Martina rivedremo la Samb che ha ben impressionato fino a qualche domenica addietro. La sosta fa sempre bene a chi si trova in difficoltà, difficilmente giova a chi ha un buon ritmo campionato.
Ma veniamo ora a commentare la 25° di campionato
Il Pescara si porta a Crotone con il chiaro intento di continuare la corsa verso la promozione diretta. Il Crotone visto al Riviera quindici giorni addietro ci ha ben impressionato e sicuramente Valoti e compagni non vorranno regalare nulla. L’ex di turno Ciccio Artistico, ha sempre segnato contro il Pescara e sicuramente anche in questa occasione si farà sentire.
Partita che vede favoriti i padroni di casa.
L’Avellino gioca a Pesaro ed è favorito sulla carta anche se nulla è scontato nel calcio. Formazione al completo per gli Irpini. I Marchigiani, dopo la sconfitta casalinga subita contro il Sora, devono fare punti.
Il Teramo è impeganto in trasferta nel derby contro l’Aquila. Nell’ultimo incontro i biancorossi di Zecchini hanno rischiato grosso contro il Paternò e aiutati dalla dea bendata si sono salvati al 90° denotando un lieve calo fisico.
La sosta sicuramente è servita per riordinare le ideee anche alla squadra Aquilana allenata da Gentilini che dopo il disastroso esordio di Sassari ha lavorato per cercare di agguantare almeno i play-out. Ultima spiaggia per i rossoblù.
Il Laciano, dopo aver recuperato con il Gioulianova gioca di nuovo in casa contro la Fermana. I frentani sono ormai lontani dalla zona play-off , anche se hanno ancora da recuperare una partita in casa. mancheranno gli stimoli??La Fermana dei giovani, dopo la buona prestazione di Pescara , cerherà di conquistare almeno un punto per uscire dalla zona play-out al più presto. Partita aperta a tutti i risultati.
Il Benevento gioca a Sora, che dopo la vittoria di Pesaro, spera di uscire dalla zona play-out al più presto.
Ennesimo derby abruzzese tra il Giulianova ed il Chieti. La formazione allenata da D’Adderio ha l’obbligo di cercare la vittoria ed i trte punti preziosissimi per la lotta salvezza. Si prospetta un bel derby, incerto.
In coda da segnalare lo scontro diretto tra Torres e Viterbese e tra Paternò -Taranto.
La Samb, gioca a Martina un incontro molto importante per il prosieguo del campionato. Guadagnare punti in casa della capolista è importante per la classifica ma anche per il morale. La squadra Pugliese, vera rivelazione del Torneo, sta attraversando un periodo di ottima forma ed è reduce dalla vittoria conquistata sul difficile campo della Viterbese.
Prisciandaro e compagni vogliono mantenere a tutti i costi la vetta della classifica, ma in settimana hanno dichiarato di rispettare e temere molto la Samb. Sarà sicuramente un incontro di ottimo calcio dove non mancherà lo spettacolo e…..vinca il migliore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 100 volte, 1 oggi)