Che Martina-Samb sia fondamentale per questo campionato, non occorre ripeterlo: uno snodo fondamentale, come, lo scorso anno, fu la vittoria di Mantova (anche questa giunta dopo la sosta contro la squadra, in quel momento, più in forma del campionato).

Che Martina-Samb sia fondamentale, lo sanno anche i ragazzi del duo Matricciani-Colantuono. Infatti i rossoblù, dopo la partitella in famiglia di oggi pomeriggio, partiranno direttamente alla volta di Andria, dove avranno dunque tre giorni per concentrarsi al meglio in vista della sfida di domenica prossima. Scelta giusta, a nostro avviso, perché se la forza delle altre squadre in lotta al vertice risiede magari nel gioco (Teramo, Martina), o nel fattore campo (Pescara, Avellino, Crotone), la Samb ha dalla sua una grande coesione all’interno dello spogliatoio.

In dubbio Pedotti (leggero stato febbrile) e Delvecchio, assente Ogliari nella Samb. Il Martina dovrà fare a meno del tornante Morello, ex Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 193 volte, 1 oggi)