È un risultato incoraggiante che ci ha convinti ad aprire un nuovo circolo nel centro storico del paese alto per dare l’opportunità ad un maggior numero di cittadini di avere un luogo, non solo fisico ma anche ideale, per discutere delle esigenze della città. Con l’intento di promuovere la partecipazione degli aderenti e dei cittadini, inizieremo nel mese di marzo la stagione congressuale e programmatica per rinnovare ed allargare gli organismi dirigenti e discutere delle piattaforme tematiche che andranno a formare il programma elettorale per le amministrative del 2004. Una delle priorità è quella di ricucire tutte le fratture che hanno percorso il partito a livello comunale nelle ultime tre legislature e per effetto delle quali ancora oggi i Ds esprimono in consiglio sia consiglieri di maggioranza e assessori, sia di minoranza. Dobbiamo affrontare inoltre, sin da subito, il tema delle alleanze nel centrosinistra per fare in modo che la coalizione si presenti unita alla prossima competizione elettorale e coinvolga Rifondazione Comunista intorno ad un progetto comune.
La stagione di incontri politici verrà inaugurata mercoledì 12 marzo alle ore 21 presso la Sala Convegni di piazza Dell’Unità di Centobuchi, con un appuntamento dal titolo “Progetti di pace, progetti di futuro – Le nuove parole della Sinistra? che vedrà fra i relatori Alfredo Reichlin, economista e presidente del CESPE e Stefano Fancelli, presidente nazionale della Sinistra Giovanile.

Il Segretario DS di Monteprandone
Stefano Stracci

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 152 volte, 1 oggi)