Si tratta di un vero e proprio giornaleradio curato dai bambini delle scuole elementari della città (naturalmente la scelta se aderire al progetto sarà riservata all’autonomia didattica degli insegnanti, anche se i dirigenti scolastici hanno dato la loro adesione). A loro il compito di individuare, curare e sviluppare le buone notizie che arrivano da tutto il mondo che saranno poi trasmesse, a partire dal mese di marzo, nel contenitore “Cioccolata”, in onda su L’Altra Radio, ogni venerdì dalle 19,15 alle 20.

Il radiogiornale potrà essere registrato direttamente nelle classi con l’aiuto degli animatori professionali dell’associazione “Sistema”, oppure gli alunni potranno intervenire in diretta negli studi de “L’Altra Radio”.
“Oltre ad essere un segnale di ottimismo proveniente dai più giovani in un mondo che purtroppo trasmette sempre più spesso segnali di angoscia e di difficoltà – spiega l’assessore Ceneri – questo progetto vuole dare la possibilità ai ragazzi di prendere confidenza con le tecniche di un mestiere affascinante, ma anche difficile, come il giornalismo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 79 volte, 1 oggi)