MONTEPRANDONESE: Vagnoni, Reschini, Sarghini, Bartolomei ( 45’ Troiani ), Schiavone, Spinelli, Spaccasassi, Spina ( 70’ Malavolta ), Criciani, Palmioli, Di Salvatore.
A disp.: D’ Angelo, Maroni.
All. Cesare Di Salvatore.
ALESI CASTIGNANO: Capriotti, Gaspari, Mancini, Malizia, Marconi, Pignati, Sciamanna, Bernardino Tomassini, Troiani, Buccoliero, Ascaretti.
A disp.: Cicconi, Spinelli, Giacomozzi, Ionni, Alesi, Angelo Tomassini, De Angelis
All. De Angelis.
Reti: 20’ Autorete di Reschini, 55’ Sciamanna, 65’ Troiani.
Note: espulsi: 93’ Capriotti.

La risposta della Monteprandonese non si fa’ attendere, Bartolomei segna ma deve fare i conti con l’ arbitro che annulla. Nel secondo tempo Sciamanna vede Vagnoni forse un po’ fuori dai pali, tira da venti metri e raddoppia. Rabbiosa la risposta locale che prima si vede assegnare due rigori ( uno sbagliato e l’altro realizzato da Troiani ) poi di nuovo un’ altro gol annullato. E’ veramente un momentaccio per la Monteprandonese, nelle ultime due partite due rigori sbagliati, evitare i play-out si fa’ sempre piu’ difficile. Un lode al Castignano che questa partita da un minimo sforzo ha avuto il massimo del risultato.
Claudio Fares

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 128 volte, 1 oggi)