Invitiamo tutti coloro che avrebbero patito atti di violenza da parte delle forze dell’ordine dopo Samb-Teramo ad inviarci materiale fotografico, filmati e testimonianze su quanto avvenuto.

Crediamo che il nostro quotidiano on-line (l’unica voce esclusivamente sambenedettese in città, si ricordi) possa essere un utile mezzo per contribuire a rischiarare una vicenda con troppi toni oscuri quale il dopo-partita di Samb-Teramo.

Se avete fotografie, filmati, volete testimoniare fatti e avvenimenti che avete potuto osservare di persona, potete fare affidamento sulle seguenti e-mail:

flamminipp@libero.it (il sottoscritto)

info@sambenedettoggi.it (il Direttore Nazzareno Perotti).

Naturalmente garantiamo l’anonimato, anche se preferiremmo poi ottenere delle testimonianze in maniera diretta, senza il filtro asettico della posta elettronica, per evitare che “mitomani” o informazioni prive di fondamento annacquino i reali accadimenti di una strana domenica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 149 volte, 1 oggi)