«L’uomo del terzo millennio – scrive lo stesso Brignano presentando il suo spettacolo – o è hi-tech o è di teak… Io, per non sbagliare, mi sono costruito una mia realtà virtuale sul palcoscenico: da buon FIGLIO DI… ICONA, uscendo dal desktop dello schermo a cristalli liquidi e zompettando sulla tastiera, cercherò di rendervi il display un po’ più familiare, usando un linguaggio multimediale “casareccio”. Alle prese con virus e messaggi lanciati attraverso i satelliti, confronteremo insieme analogico e digitale, il mondo del “www.qualcosa” e la realtà di tutti i giorni… l’importante, però, che si scelga l’uno o l’altra, è non smettere di trasmettere, di comunicare e, possibilmente, di capirsi».

Ma chi è Enrico Brignano? Per i pochi che ancora non lo sanno, l’artista fa una sua originale presentazione con tanto di premessa: «Mi presento: questa descrizione dovrebbe farvi capire esattamente come sono, chi sono e cosa sono. Dovesse rimanervi qualche dubbio…cercatemi nei teatri, nei cinema, in televisione, nei cabaret, in radio, su internet, nelle poste, nei giornali di moda, su Porta Portese…» spiega Brignano «Nato, ovviamente, a Roma/ Altezza: sotto i due metri/ Capelli: neri/ Occhi: due/ Segni particolari: tutti/ Diplomato: nel 1990 al Laboratorio di esercitazioni sceniche di Roma diretto da Gigi Proietti. In parole povere: molta fatica, tanto sudore…ma sempre mejo che annà a lavorà!».

CURRICULUM DI ENRICO BRIGNANO
TEATRO
1998/99 – Senza Piombo, regia Walter Lupo
1996/97 – Mezzefigure, prodotto e diretto da Gigi Proietti
1995 – Per amore e per diletto, regia di Gigi Proietti
1994 – A me gli occhi bis, regia di Gigi Proietti
1993 – IV Festival Nazionale Nuovi Tragici, regia P. De Silva
1992/93 – Leggero leggero, di Roberto Lerici e Gigi Proietti
1991 – Ultimamente ho doppiato un topo, regia P. De Silva
1991 – L’angelo sterminatore di Luis Buñuel, regia P. Sepe
1991 – Festival Nazionale dei Nuovi Tragici, regia P. De Silva
1990 – Il desiderio preso per la coda, regia di Gigi Proietti

FICTION TELEVISIVA
1998 – Un medico in famiglia, regia R. Donna
1996 – Il maresciallo Rocca, regia G. Capitani
1993 – Per amore o per amicizia, regia P. Poeti
1990 – Come una mamma, regia V. Sindoni

TELEVISIONE
1997 – Macao, condotto da Alba Parietti
1996 – Su le mani!, condotto da Carlo Conti
1995 – La sai l’ultima?, condotto da Gerry Scotti
1994 – Tutti a casa, condotto da Pippo Baudo
1993 – La sai l’ultima?, condotto da Pippo Franco
1990 – Club ’92, con Gigi Proietti, regia A. Gerotto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 173 volte, 1 oggi)