«Ci aspetta una trasferta insidiosa, ma da adesso in poi- ha continuato il difensore biancorosso- non credo che ci saranno gare facili o gare difficili. Saranno spareggi fra tutte quelle formazioni che per un verso o per un altro hanno un obiettivo da centrare diverso se si occupa un posto in alto, oppure un posto in basso. Fra noi e la Samb sarà gara maschia come è giusto che sia, avremo l’opportunità di giocare finalmente su un campo largo e ben tenuto, due caratteristiche che ci fanno giocare al meglio delle nostre possibilità». La Samb accarezza l’ipotesi di agganciare la prima posizione approfittando anche della circostanza che i pugliesi giocheranno a Pescara. «I marchigiani hanno saputo imporsi per il gioco che è molto simile al nostro- continua Carrozzieri- dietro ci vorrà la nostra grinta per contenere gli attacchi delle punte dei marchigiani e dietro ci vorrà la nostra decisione per tenere l’avversario di turno lontano dalla rete difesa da Mancinelli».

Sul fronte formazione si va verso la conferma di quella che ha pareggiato contro il Pescara con al centro della difesa appunto Carrozzieri e Castelli, mentre prosegue a buon ritmo la vendita dei mille tagliandi riservati ai tifosi teramani che seguiranno il diavolo in riva all’Adriatico.

G.Br.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 421 volte, 1 oggi)