Derby importante per l’Eurofrigor che non ha sbagliato
sinora neanche una gara in casa sulle sette giocate e
che rincorre la vetta della classifica; la squadra di
Moriconi deteneva sino al derby la pole position con
atleti da far maturare ma non hanno mai regalato nulla
agli avversari.

L’incontro sentito da entrambe le panchine ha visto
l’Ares partire più contratta e cedere il primo set per 23 a
25, per poi prendere le misure dei cugini
sambenedettesi portando il tabellino nei set seguenti a
25-16, 25-18, 25-18, imponendo il proprio gioco
soprattutto con una miglior battuta che creava
scompiglio nella Riviera. L’Eurofrigor Ares SBT ritrova
così il 4° posto in classifica con 21 punti (ed un
incontro da recuperare) prima dell’ultima gara di
andata.

Morale alto e la voglia di concludere ancora meglio il
girone per portare la Società a confrontarsi sempre con
le migliori.

L’Ares SBT del Presidente prof. Gianni Talamonti sta
organizzando Corsi di minivolley e di volley per
ragazze/i delle elementari e medie presso la palestra
Colleoni a Porto d’Ascoli. Per informazioni:
338/8992459 o 338/3158122.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 279 volte, 1 oggi)