AREZZO: Benassi, Cangi, Moreo, Cardon, Galeotti, Castorina, Sorbini, Passiglia, Pazzi, Marzullo (dal 1° s.t. Vendrame), Testini (dal 10° s.t. Navati, dal 34° s.t. Biscaro).
A disposizione: Buzzini, Livon, Navati, Vendrame, Bigoni, Foglianesi, Bisarro, Parri.
All. Beruatto.

SAMB: Carfagna, Agus, Corradi, Di Serafino (dal 43° s.t. Argira), Franchi, Cottini (dal 16° p.t. Taccucci), Zacchei (dal 1° s.t. Coccia), Filippi, Turchi, Sergi, Camillucci.
A disposizione: Marinelli, Taccucci, Coccia, Argira, Biondi, Sanna, Pezzoli.
All. Matricciani.

Arb.

Cronaca.
Arezzo all’attacco fin dai primissimi minuti. Al 18° primo gol di Pazzi, a seguito di un colpo di testa. Pazzi raddoppia al 35° dopo un perfetto contropiede, ma dopo un paio di minuti segna Corradi, con un esterno sinistro scagliato dal limite.
Nella ripresa annullato un gol a Vendrame per fallo dello stesso su Agus.

Fra sette giorni, al Riviera delle Palme, ci sarà la gara di ritorno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 252 volte, 1 oggi)