Ho passato molto tempo a pensare alle immagini di un bambino dagli occhi terrorizzati protetetto dal padre all’interno di una pizzeria, mentre la Polizia stava picchiando all’impazzata alcuni tifosi. Ho immaginato cosa poteva accadere a me amio figlio di undici anni ed a mia moglie se fossimo andati allo stadio 10 minuti prima. Mi sarei trovato al centro di scontri tra polizia e tifosi, tra lanci di pietre e bottiglie, lacrimogeni, sirene spiegate ,urla di dolore. Cosa sarebbe rimasto nella mente di mio figlio. scusate questo sfogo , ma per chi ama il calcio è difficile concepire questi scenari.
Torniamo a parlare di calcio ed a presentare questa giornata che si presenta molto interessante. Il Martina gioca in casa con il Sora e sembra avere i favori del pronostico. A meno di una grande sorpresa i Pugliesi domenica sera potrebbero essere ancora in testa alla classifica.Patania continua a predicare umiltà, ma la società mi sembra intenzionata a fare degli sforzi finanziari per dare all’allenatore rinforzi all’altezza di una capolist.
Il Pescara giocherà a Teramo. Partita delicata per gli uomini di Zecchini che dopo due sconfitte consecutive ritornano tra le mura amiche. se il Teramo non convincerà domenica sera si parlerà di crisi e con tutta sincerità non credo che ne possa uscire tanto facilmente. di contro il Pescara ha le carte in regola per ben figurare e continuare la rincorsa al Martina. L’allenatore del Pescara Iaconi ha avuto il coraggio di mandare in panchina i ” senatori “Giampaolo e Palladini ed ha fatto capire a tutti che vuole il primato a tutti i costi.L’Avellino affronta al Partenio il Chieti. favoriti gli irpini che tornano tra le mura amiche dopo le contestazioni ed hanno bisogno di un risultato positivo. Il Chieti , dopo la sconfitta casalinga di domnica scorsa sembra essere ripiombato in una nuova fase di crisi.
Il Crotone gioca a Paternò. difficile incontro per Artistico e compagni che hanno però la necessità di cogliere un risultato utile per continuare la rincorsa alla zona Play-off.Scorrendo la classifica trobiamo il Lanciano che ospiterà il Giulianova. castori ha recuperato alcuni infortunati e punta decisamente alla vittoria . Incontri interessanti tra L’Aquila e Vis Pesaro, Fermana – taranto e Benevento – Torres.
Come di consueto chiudiamo con la nostra Samb. A Pescara la formazione guidata dal duo Matricciani e Colantuono ha dimostrato di avere una mentalità di gioco vincente. In 10 contro 11 non si è chiusa ma ha attaccato ed ha sfiorato la vittoria nel finale. Cinque nitide occasioni da gol della Samb conto due collezionate dal Pescara.E’ vero, continuare su questi livelli è sempre più difficile, ma i due allenatori che ci hanno stupito fino ad oggi hanno le carte in regola per continuare su questa strada.
L’avversario della Samb è coriaceo, combattivo. Di Somma ha trasferito alla squadra grinta e coraggio. Non per niente domenica scorsa hanno battuto meritatamente il Teramo. La Samb dovrà fare a meno di Corradi e Franchi squalificati. La rosa ha elementi validi per rimpiazzare gli assenti. de Amicis dovrebbe tornare titolare dopo le molte domeniche passate in panchina. Il forte centrocampista rossoblù è uscito dallo stadio Adriatico mortificato per non aver regalato alla Samb una vittoria che è …….svanita tra i suoi piedi. Forza Massimo avrai tante occasioni per andare in rete e regalare soddisfazioni ai tifosi della Samb.Speriamo di assistere ad una gran bella partita e che vinca il calcio, che è uno sport tra i più belli. Non lo dimentichiamo!!!
Goffredo Agostini

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 210 volte, 1 oggi)