Devastazione, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: questa l’accusa che ha portato all’arresto di otto facinorosi in occasione dell’incontro Pescara-Samb. Tra gli otto un sambenedettese, Alteo Maccaferro, di 29 anni. Gli altri arrestati sono Marco Vampa (33 anni) di Teramo, Ignazio Mirabela (19) di Pescara, Massimiliano Chiassolini (33) di Silvi Marina, Gianluca Barbaliscia (24), di Pescara, Alessandro Ciofani (22) e Lello Chiacchiarella di San Giovanni Teatino, Simone Dell’Aquila di Pescara.

Oltre agli arresti, ci sono da registrare tre denunce a piede libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 607 volte, 1 oggi)