«Sono nauseato,voglio lasciare», ha dichiarato Pietro Scibilia, presidente del Pescara, dopo gli incidenti accaduti in Pescara-Samb (44 feriti). Scibilia è un uomo che da anni è nel mondo del calcio e conosce le tensioni dell’ambiente, ma stavolta, forse, il vaso della pazienza è traboccato.

Il Pescara Calcio intanto ha sporto una denuncia verso ignoti «sperando che la magistratura», ha dichiarato Scibilia, «faccia luce su quanto accaduto. È un’indecenza, sono nauseato».

flamminipp@libero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)