«Ribadisco ancora una volta la politica della società»,
dichiara il d.s. rossoblù Guido Angellozzi, «nessuno
sarà ceduto, nessuno sarà acquistato, a meno che non
venga da noi un giocatore della Samb e ci chieda di
essere ceduto ad altra squadra per motivi personali o
perché può trovare condizioni più vantaggiose».

Quest’ultimo non sembra il caso di Soncin,
Sergi e Turchi, che nonostante diverse richieste hanno
dichiarato di voler restare a San Benedetto. Altre
possibili cessioni sono quelle che riguardano Di
Serafino, Cottini e Camillucci, ma, bisogna ricordarlo,
soltanto se questi giocatori si accorderanno con altre
società e chiederanno alla Sambenedettese di essere
venduti. Questo il calciomercato.

L’altra novità di giornata riguarda la vittoria per
2-0 del Crotone sul Teramo nel recupero della 14°
giornata, con reti di Porchia nel primo tempo e Caterino
nella ripresa. Il Crotone è partito molto bene e il
Teramo, una volta in svantaggio, non è più riuscito a
rendersi pericoloso, ad eccezione di alcuni calci di
punizione. A questo punto la classifica torna ad essere
cortissima: il Martina comanda con 39, segue il
Pescara a 38, Samb, Avellino e Teramo a 36 e il
Crotone a 35. Per il Teramo si è trattato della prima
sconfitta stagionale.

Pescara-Samb sarà dunque un incontro valido, per lo
meno, per la seconda posizione (il Martina giocherà a
Taranto). Il tecnico Iaconi schiererà un Pescara che
cercherà di aggredire la Samb, per sua stessa
ammissione: sarà un incontro tra due squadre che
tenteranno di prendere il possesso del gioco di
centrocampo, vincerà chi sarà capace di tradurre in fatti
le tattiche di spogliatoio.

Continua la vendita di biglietti per Pescara, nonostante
il grosso di tifosi organizzati (un migliaio già in
possesso di biglietto) abbia problemi per gestire il
flusso di supporter rossoblù (l’Eurostar delle
23 in partenza da Pescara non fermerà a San
Benedetto). I tifosi però si sono dati appuntamento alla
stazione di San Benedetto alle 18, per prendere il treno,
direzione Pescara, delle 18:45.

Occorrerà il buon senso di tutti, affinché non sorgano
tensioni inutili: l’obiettivo dovrà essere di
garantire al numero massimo di tifosi il
raggiungimento dello stadio di Pescara nelle forme
organizzate, e nei modi, diciamo così, possibili.

Questi i prezzi dei biglietti in vendita presso Nuovi
Orizzonti e T-Box di via Calatafimi: Curva Sud 11 euro,
Distinti 14 euro (ridotti 9), Tribuna Laterale 28,60 euro
(ridotti 17,60), Tribuna Centrale 46,20 (ridotti 28,60).

Arbitra l’incontro il signor Mazzoleni di
Bergamo: è lo stesso arbitro che diresse
l’incontro di andata fra Samb e Pescara.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)