Martinelli ha infatti proposto di intervenire sulla scuola chiusa per renderla di nuovo agibile. Supportato dal parere dei tecnici comunali, ha ipotizzato che gli interventi indispensabili di risanamento potranno durare un mese o poco più. Nel frattempo, l’attività didattica potrà proseguire nelle aule di via Ferri, da subito pronte ad ospitare i bambini.

“Mi sembra la soluzione che riduce al minimo i disagi e soprattutto scongiura, come paventato da mamme ed insegnanti, ogni pericolo di futura soppressione delle sezioni oggi ospitate in via Bixio. Ora – è la conclusione del Sindaco – attendo la risposta di genitori e docenti, anche se abbiamo fissato un nuovo appuntamento per martedì prossimo quando, al termine dei sopralluoghi che saranno effettuati nei prossimi giorni, potremo sapere con esattezza tempi e costi della riapertura della scuola. Ma ripeto che da subito i bambini possono tornare a scuola utilizzando le aule per loro preparate nell’edificio di via Ferri”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)