In settimana abbiamo letto e scritto di avvenimenti poco vicini al calcio. Domenica scorsa alcuni calciatori della Samb sono stati maltrattati prima, durante e dopo l’incontro disputato a Taranto. Martedì i calciatori dell’Avellino Pellicori e Die sono stati aggrediti da alcuni malviventi che qualcuno ha anche definito tifosi. Mercoledì, sempre ad Avellino, una bomba carta è stata piazzata davanti all’abitazione di Pisciotta.
Questo non è il calcio che vogliamo, non è il campionato che vogliamo commentare. Non per falsa retorica, ma mi sembra inammissibile “criticare? l’operato di un calciatore picchiandolo oppure attentando alla sua incolumità. Torniamo a parlare di calcio come tutte le settimane che è la cosa che più ci piace. Mercato senza grossi colpi, almeno fino ad oggi.
La partita clou della seconda di ritorno è, senza ombra di dubbio, Martina-Crotone. I pugliesi che guidano sorprendentemente la classifica hanno la possibilità di allungare il passo. Di contro il Crotone, che sarà privo del bomber Artistico, non vorrà perdere il contatto con le prime, considerando anche il fatto che il 15 Gennaio giocherà in casa il recupero con il Teramo. Bella partita dal risultato incerto.Il Pescara riceve in casa il Giulianova per l’ennesimo derby abruzzese. Gli uomini di Iaconi, perennemente contestato, non possono compiere altri passi falsi dopo lo scivolone di Viterbo. Il Giulianova, che avrà al seguito più di 1500 tifosi, ha tutti i mezzi per ben figurare. Incontro che vede favoriti i padroni di casa. Se così non sarà si prevedono dure contestazioni alla squadra.
Il Teramo ospita il Taranto che domenica scorsa ci ha ben impressionato nella gara contro la Samb. Zecchini potrà schierare i due nuovi acquisti: Manni e l’attaccante Cavalli, a lungo inseguito anche dalla Samb. Favoriti i biancorossi Abruzzesi. L’Avellino ospita in casa la Viterbese e non sarà certo un incontro facile per gli irpini, visto il clima di contestazione che si è creato intorno alla squadra allenata da Vullo. L’Avellino non gira più come qualche mese addietro. Negli ultimi 7 incontri ha racimolato solamente 5 punti, perdendo primato e posizioni in classifica.
Scendendo la classifica al settimo posto, distaccate dal Crotone di ben 9 lunghezze troviamo la Fermana ed il Lanciano. I “canarini? del vulcanico presidente Battaglioni ospiteranno al Recchioni la Vis Pesaro per un derby tutto marchigiano. Il Lanciano, rinfrancato dalla vittoria sull’Avellino si recherà all’Aquila per un’altro derby abruzzese. L’Aquila non può più sbagliare. Per gli uomini di Giordano questo derby è l’ultima possibilità per non vedere allontanare definitivamente il gruppo.
Il Chieti ospita la Torres ed ha una buona occasione per guadagnare punti preziosi su una diretta concorrente alla salvezza.
Benevento favorito nell’incontro casalingo contro il Paternò.
Veniamo ora alla Samb. L’incontro di Taranto ha evidenziato un leggero calo di rendimento di alcuni elementi finora validissimi. Sono segnali che sicuramente i tecnici avranno già notato e sapranno come intervenire. Abbiamo rivisto all’opera l’attaccante Turchi che ci ha ben impressionato con alcune sue giocate . Sicuramente sarà la spalla ideale per Soncin visto che domenica non sarà disponibile Fanesi a causa della squalifica. L’attaccante argentino avrà tutto l’interesse di ben figurare . (Agostini G.)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)