La formazione, che avrà una maglia di colore ciclamino, avrà in organico ciclisti del piceno e della vicina provincia di Teramo e sarà diretta dal Maestro dello Sport Carlo Di Benedetto. Presidente della società lo sponsor Luciano Galli, che avrà come vice Antonio Cerone, segretario Silvano Mazzoncini e medico sociale Raffaele Pacchioli. E’ utile ricordare come Luciano Galli è il padre di William, nazionale juniores e professionista nella passata stagione. I ciclisti che comporranno la rosa della Auto Lelli Sofer provengono dalle basi della “Di Lorenzo – La Montagnola”, leader d’Abruzzo nella trascorsa stagione e sono i finisseur Paolo Ciavatta e Antonio Di Lorenzo, Stefano Pacchioli, Matteo Amabili, Massimo Renzetti, Marco Iezzi, gli abruzzesi Gianni Pulcini, Pasqualino Iachini e Gian Paolo Gasparro, l’unico ad avere già fatto esperienze nel campo dilettantistico, mentre tutti gli altri sono al debutto nella categoria semi-professionistica. La società pensa anche al vivaio, visto che seguirà anche l’allievo Matteo Ciavatta ed il giovanissimo Fabrizio Titi, vincitore di ben undici gare delle quattordici fin qui disputate. “Abbiamo messo su un bel gruppo di ragazzi promettenti – ha dichiarato il team manager Di Lorenzo, già dilettante di buon livello – devo essere grato ai titolari dell’Auto Lelli e della Sofer per la fiducia che hanno avuto in noi, legando i loro marchi ad una società giovane come la nostra. Vedremo di ripagarli con i risultati.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.175 volte, 1 oggi)