Sedici scenette in vernacolo sambenedettese e altri momenti di intrattenimento (cori, balli, vendita prodotti tipici): nel complesso, la 7° edizione di Natale al Borgo vede la partecipazione di sessantaquattro attori, nove cantori e sette ballerine.
Vale la pena dunque conoscere il percorso, i luoghi e i nomi di chi, dopo molte ore trascorse a provare la parte che il regista Alfredo Amabili ha ritagliato per ciascuno di loro, sarà protagonista dello spettacolo.
1. INGRESSO: via Fileni, incrocio via del Consolato (di fronte al Palazzo Piacentini).

2. In via del Consolato si assisterà alla prima scenetta, intitolata «Stu svreugnate!». Recitano Mario Lanciotti, Teresa Pistonesi, Lorenzo Nico, Marisa Nanni, Lino Domizi, Massimo Menghini, Anna Maria Marconi, Rosalba Giobbi, Vittoriana Mattioli, Nicoletta Traini, Maria Baldini.

3. Si prosegue poi per via Rossini, dove Giancarlo Brandimarti, Catia zappasodi e Iacopo zappasodi metteranno in scena le rimostranze de nu frecalotte, dal titolo «Me ‘ne revaje llà mamme!».

4. In via dei Neroni ecco due esilaranti esibizioni: «Lu male de dinte» con Silvana Rosati, Anna Rita Spinozzi, Carla Acciarri e «Mo sò aperte iucchji”, con Vittoria Giuliani, Pacifica Romani, Chiara Cesarini, Adriano Aubert.

5. In Piazza Sacconi i visitatori assisteranno alla recita de «Lu Marinare», con Gabriele Romani, Silvia Mascitti, Albertina Feriozzi.

6. Da qui ci si sposta in via degli Anelli, dove Luciana Felicetti, Francesca Merlini, Tiziana Ficcadenti, Roberta Malavolta, Maria Gioconda Pignotti reciteranno «Ste gaijene ‘ne fete ppjò».

7. Pochi passi ed eccoci in via Porta Antica, per gustarsi due ilari scenette, stando ai titoli. Nella prima «…Mberò…cemente a mmè», gli attori saranno Elena Lagalla e Franca Partemi; nella seconda, «L’amore nen jè bbille si nen jè letegarello», i protagonisti saranno Matteo Giobbi e Claudia Pierazzoli.

8. I titoli delle scenette allestite in piazza Dante sono degni del principe Totò De Curtis: «Ma che ummene sci!», con Peppe Feliziani, Maria Franchini, Giovanna Troiani e Giovanna Quondamatteo; segue una sorta di natività alla sambenedettese con «Chi ce cradarì che ha nate mò», che avrà per protagonisti Ulderica Consorti, Caterina Pierantozzi e Loredana Coccia.

9. Una ulteriore boccata di umorismo in via Case Nuove: Carla dz, Vittoria Collini e Ivana Trevisani reciteranno in «Sempre a male stà a pensà», seguite da «Lu mmine ‘n gné! E manche lu mmine», con Peppe Ricci, Piero Di Salvatore e Giuliana Ciucci.

10. Si torna in via Voltattorni dove «Le pentecane» vedrà la partecipazione di Giulia Mandozzi, Fabiola Piunti, Sara Bellavia, Cinzia Marchionni, Patrizia Spinozzi, Ilaria Bovara, Francesco Casagrandee Francesca Marinangeli. Subito dopo, il duo Maria Antonietta dz e Nunzia Falgiani reciterà in «Chesta votera fajela ‘rrevà».

11. In via Rossini momento di ristoro con somministrazione di prodotti tipici allietati dai cori del gruppo cantori di Sant’Antonio, diretti all’organetto dal maestro Benito Funari. Non mancherà spazio per una scenetta, «Sò fatte nu sacche de masciate», con Giovanni Paolini, Maria Ciabattoni e Tamara Paolini.

12. Ultimo atto in piazza Bice Piacentini, dove, oltre a balletti e a canzoni folkloristiche sambenedettesi, verrà allestita l’ultima scenetta, «Na mermeraziò…na letegate…dapù la pace», con Fortunata Rosetti, Adele Ascolani, Flavia Mannucci e Sara Trevisani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.818 volte, 1 oggi)