Tutti i numeri del Paternò, squadra neo-promossa in C1 ma con qualche problema di classifica (è penultimo con 14 punti).

Ultima vittoria: 10° di andata, Paternò-Sora 1-0 (3 novembre).

Ultima sconfitta: 16° giornata, Paternò-Fermana 0-1 (15 dicembre).

Ultimo pareggio: 14° giornata, Paternò-Pescara 3-3 (1° dicembre).

Miglior serie positiva: dalla 7° alla 10° giornata, il Paternò fece due pareggi e due vittorie, raccogliendo otto punti, più della metà del totale.

Maggior numero di vittorie consecutive: 2, alla 9° e 10° giornata.

Maggior numero di sconfitte consecutive: 2. Il Paternò ha perso alla 1° e alla 2° giornata e alla 15° e 16°.

Risultato più favorevole: 9° di andata, Lanciano-Paternò 0-2 (27 ottobre). Da notare che il Lanciano in quell’occasione si vide interrotta la serie di 14 vittorie casalinghe consecutive.

Risultato più sfavorevole: Avellino-Paternò 5-0; il Paternò è l’unica squadra che ha subito cinque reti in una sola partita durante questo campionato.

Il bomber: Pagana con tre reti (ma è infortunato).

Numero di ammoniti: 45. Solo Vis Pesaro (50) e Chieti (55) hanno subito più cartellini gialli.

Numero di espulsi: 2.

Numero di gare in cui non ha segnato: 6.

Numero di gare in cui non ha subito reti: 6.

Più lunga serie di gare consecutive senza segnare: 2.

Più lunga serie di gare consecutive in cui non ha subito gol: 2.

Miglior posizione occupata in classifica: alla 10° giornata il Paternò raggiunse la 12° posizione in classifica, a quattro punti dalla zona play-off.

Gli spettatori: nelle otto gare casalinghe fino ad ora disputate gli spettatori che hanno assistito agli incontri del Paternò sono stati 14.369, con una media-partita di 1.769. L’incontro con più spettatori è stato il primo della stagione, Paternò-Giulianova con 2.300 spettatori.

La curiosità: nelle ultime sei giornate il Paternò ha raccolto 2 punti contro i 14 della Samb.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 515 volte, 1 oggi)