Oltre i due nuovi da segnalare la panchina dove trovava posto il capitano ciccio biocca,e la prima da terza centro per Perozzi.
La partita iniziava subito bene e la Samb segnava una meta  con il mister Fioroni  trasformata da La Riccia, il Teramo accorciava  con una punizione e si portava sul 7-3 per la Samb,seguivano altri 10 punti per i bianco rossi  (una meta trasformata e una punizione)  e 5 dei rossoblu’ (meta di Croci).il primo tempo si chiudeva cosi’ sul 13-12 per i teramani.
La Samb entrava in campo nel secondo tempo per chiudere la partita e si riversava con tutte le forze nel’area teramana,ma riusciva solo  a conquistare tre punti con un calcio piazzato di La Riccia. A cinque minuti dalla fine il capitano biocca deve entrare per sostituire merlini colpito duramente alla testa e proprio il grosso capitano schiaccia la meta che consente ai rossoblu’ di conseguire la prima vittoria esterna della stagione.
Domenica i sambenedettesi faranno visita al Gubbio e cercheranno di vendicare la sconfitta immeritata subita al Ballarin dagli umbri
FORMAZIONE: LA RICCIA; SPINOZZI; ANGELINI P.; CAPPONI, IACONI, ANGELINI M., ANGELINI A., PEROZZI, MERLINI, FIORONI, MECOZZI, DI BUO’, LUPI, CROCI, VIOLONI.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 325 volte, 1 oggi)