Sarà esaminata giovedì 5 dicembre in un incontro tra l’Ammanistrazione comunale e i rappresentanti sindacali di categoria la proposta di modifica dell’art. 32 del Regolamento del Corpo di Polizia Municipale riguardante l’orario di servizio dei Vigili Urbani. Attualmente il regolamento prevede che l’orario sia “normalmente individuato dalle ore 8 alle ore 20”. Poiché i sindacati hanno manifestato l’intenzione del Corpo di attenersi rigorosamente a tale disposizione, l’Amministrazione intende evitare che vengano danneggiati importanti servizi alla cittadinanza che si svolgono anche fuori da tale arco temporale: basti pensare all’apertura del mercato ittico, ai controlli durante i mercati infrasettimanali e le fiere, alla vigilanza dinanzi alle scuole. Per far ciò, è necessario modificare il regolamento e ampliare l’orario di servizio della Polizia Municipale alle 24 ore, come quanto accade in tantissime altre realtà, anche delle Marche.

Pertanto, poiché il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro prevede che l’orario di servizio sia oggetto di informazione preventiva e, su richiesta delle organizzazioni sindacali, di eventuale concertazione, su richiesta degli stessi sindacati sono state avviate le relative procedure di confronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 200 volte, 1 oggi)