Il Giudice sportivo ha multato la Samb per duemila euro perché «propri sostenitori in campo avverso lanciavano numerosi fumogeni e un petardo di notevole potenza» che causava un persistente malore ad un addetto al campo, imponendogli di ricorrere alle cure dei sanitari. Inoltre è stata sanzionata l’invasione di campo di alcuni tifosi al termine della partita, in segno di esultanza.

Si ricorda che domenica prossima l’Associazione Calciatori, in segno di protesta contro l’aggressione subita dal capitano del Napoli Baldini da parte di teppisti napoletani, ha indetto un mini-sciopero per cui gli incontri inizieranno alle 14:45 anziché alle 14:30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 119 volte, 1 oggi)