NOCI: De Cataldo, Lippolis, De Venere, Lojacono 3, Conforti, Lenoci 3, Lapresentazione 7, D’Alessandro, Popovic 14, Recchia, Iaia 5, Montrone 1. All.: Corcione.

ALMA PLAST: Traini, Gabrielli, De Luca 3, Limoncelli 1, Nedovic 14, Veccia 3, Russo 2, Marcucci, Sciamanna, Romandini 2, Poletti, Amato 1. All.: Limoncelli-Vizzi.

ARBITRI: Esposito e Luchini di Napoli

Dopo aver giocato una gara testa a testa, i rossoblù hanno accusato un decisivo calo nel finale che è costato loro la sconfitta. La squadra ha comunque mostrato positivi segnali di crescita e nelle prossime gare sarà chiamata a confermare con le vittorie quanto dimostrato sabato in Puglia. Gara equilibrata: squadre appaiate fino al 9/9, poi l’allungo dei pugliesi che si portavano sul +5, ma la riscossa di Limoncelli e compagno non tardava e si tornava in parità. I rossoblù spingevano ancora, fallendo però diversi contropiede e due sette metri, ma nel finale i padroni di casa allungavano ancora e giungevano ad una vittoria con risultato bugiardo. Sabato (Palasport ore 18.30) si conclude il girone di andata con la visita del Benevento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)