A causa di un infortunio di gioco rimediato nel secondo tempo dell’allenamento del giovedì contro la Samb Beretti, Gaetano Pirone si è fratturato la clavicola destra: caduto di spalla sul terreno di gioco a seguito di un contrasto, ne avrà per almeno un mese.

Nella partita contro la Beretti, vinta per 3-0 dalla Samb (reti di Soncin, Corradi e Sergi), la Samb ha recuperato Ogliari, che ha scontato il turno di squalifica, e Kanjengele, reduce invece da due giornate di squalifica. Ogliari giocherà come terzino destro, mentre Corradi sarà nuovamente schierato come esterno sinistro di centocampo, anche perché capitan De Amicis è stato a sua volta squalificato per due turni.

Kanjengele dovrebbe partire dalla panchina: si tratta di un giocatore importante perché, a partita in corso, può giocare nei diversi ruoli dell’attacco e quindi adattare la squadra alle diverse occorrenze.

Per quanto riguarda il pubblico, si prevede ancora una volta una buona affluenza al Riviera delle Palme per questo incontro dagli importanti risvolti campanilistici (che non viene disputato in campionato dal 1953): sembra anche che i tifosi rossoblù di Porto San Giorgio, rivali dei canarini fermani, siano intenzionati a ‘debuttare’ al Riviera delle Palme con tanto di striscione. Che sia, comunque, una giornata di solo sport.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)