In vista della riunione di domani con le Organizzazioni sindacali CGIL-CISL-UIL e di quella di mercoledì con il Tavolo generale di concertazione al quale prenderanno parte sia le forze economiche e sociali che le rappresentanze delle autonomie locali (Anci, Upi, Uncem, Lega) .
La maggioranza auspica che da questi incontri emergano posizioni condivise sulla base delle quali la Giunta regionale possa avanzare le proposte al Consiglio regionale che a sua volta avvierà la fase ufficiale di confronto istituzionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 147 volte, 1 oggi)