CITTA’ SANT’ANGELO: Martellini 1, Miseri, D’Alonzo, Menna, Castagna 1, D’Arcangelo 10, Mastrangelo 6, Diordsijevic 9, Maktovic, Lagalaje, Marcello Gabrielli 2, Marco Gabrielli 4. All.: Iurina

ALMA PLAST: Traini, Gabrielli, De Luca 7, Limoncelli 3, Diallo 14, Veccia, Marcucci, Russo 2, Sciamanna, Romandini, Poletti F. 3, Poletti M., Poletti D., Antognozzi. All.: Vizzì.

ARBITRI: Merone di Benevento e Piroddi di Napoli.

Senza lo squalificato Nedovic, ma con Diallo al rientro, i rossoblù dovevano fare i conti con le non perfette condizioni fisiche di Limoncelli, De Luca, Russo e Marcucci, che comunque hanno dato il massimo. Mister Vizzì, al debutto, le ha tentate tutte per arginare la formazione angolana, ma quando sembrava che potesse avvenire l’aggancio è emerso nella ripresa l’ex-sambenedettese Mastrangelo che con quattro reti ha piazzato il break vincente. Finalmente positivo l’arbitraggio. Sabato l’Alma Plast riceverà (Palasport, ore 18.30) la visita del Fondi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)