Non si ferma più questo Molo Sud, continua la sua marcia verso la scalata alla vetta con gioco e serietà. Hanno incontrato una squadra, il Monteprandone, di bassa classifica e si sa che con le squadre che hanno pochi punti è sempre difficile giocare visto l’impegno che mettono. Invece per il Molo Sud, non c’è stata partita hanno dominato in lungo e in largo meritandosi la vittoria. Vanno subito in vantaggio con il bomber Lucadei, poi al 40’ arriva il pareggio degli ospiti su punizione di Catanese. La ripresa vede i locali prendere in mano la situazione e infierire con altre due reti su un rassegnato Monteprandone. Le reti portano la firma dello scatenato Lucadei per lui una doppietta e del neo entrato Kaial. Raggiungono la terza vittoria casalinga, una squadra che non ha mai perso e che in trasferta ha totalizzato tre pareggi. In panchina al posto dell’allenatore c’era il giocatore Silvestri Giovanni che ha saputo dare le giuste coordinazione ai suoi compagni e azzeccare i cambi. Aspettando i risultati delle altre formazioni ci si gode la vittoria sperando di continuare su questa strada e di arrivare ai play-off. Dopo aver incontrato le candidate al salto di categoria, quali Real Centobuchi e Atl. Colli, sapremo se il Molo Sud sarà la terza sorella.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)