CORRIDONIA- Il Martini ha tirato fuori a sorpresa, come un prestigiatore dal suo capello a cilindro, una giornata di corse al galoppo non prevista nel calendario, ovvero quella di sabato 2 novembre, con inizio alle ore 11.00.
Una matinée comunque carica di partenti e molto interessante. La giornata ha lo scopo di recuperare l’ultima giornata di settembre, interrotta a causa dell’eccessiva pioggia di quel periodo, che aveva reso impraticabile la pista del Martini. Anche stavolta le scuderie hanno aderito in massa, tanto
che scenderano in pista quasi 50 purosangue inglesi. La giornata, ad ingresso gratuito, inizia alle 11.00 con una corsa handicap, il premio Vallecascia, per cavalli di tre anni ed oltre, dove sia per il peso che per la positività dimostrata dovrebbe emergere il numero quattro Naval War, con
Rain in Paris e Foxy Sound pronti ad approfittare di un suo eventuale errore. Nella condizionata per puledri, il premio Villa Torre, Isis dovrebbe andare in testa e allungare decisa verso la vittoria. Il portacolori della scuderia Ciarrocchi parte con un buon numero di gabbia, che dunque favorisce
la sua tattica di corsa e inoltre sembra proprio gradire il tracciato di Corridonia. Out to Win e Chevalier però potrebbero rendergli la vita dura.
La terza corsa è ancora un handicap, ma per cavalli di tre anni: il premio Villa San Filippo. Big Balls è il favorito di turno, d’altronde la settimana scorsa ha corso e vinto con i vecchi, e stavolta invece deve vedersela con cavalli giovani come lui. Nel premio Schito, per cavalli di tre anni ed
oltre, Quadro d’Autore si propone come il cavallo da battere, visto che viene da un ottimo terzo posto ottenuto nell’ultima tris disputata sulla sabbia dell’ippodromo Capannelle di Roma. I suoi avversari più temibili sono Sky Golden e Ballabio. La penultima corsa della giornata, premio Sentino, è dedicata a cavalli di quattro anni ed oltre e qui Rob’s Thought, sulla carta, è il cavallo con più chance, anche visto il rientro, in cui si è piazzato terzo dietro a Leopoldo. Gentle Johnny e Cayman Park punteranno
anche loro a guadagnarsi le piazze più prestigiose. La giornata sarà chiusa dal premio Vinano, per cavalli di tre anni ed oltre, e qui, visto anche l’ottimo numero di gabbia, Zaxari farà di tutto per prendere subito la testa e fuggire deciso verso la vittoria.

PRONOSTICI DI SABATO 2 NOVEMBRE 2002
1 CORSA Naval War, Rai in Paris, Foxy Sound
2 CORSA Isis, Out to Win, Chevalier
3 CORSA Big Balls, Haxia, True Love
4 CORSA Quadro d’Autore, Sky Golden, Ballabio
5 CORSA Rob’s Thought, Gentle Johnny, Cayman Park
6 CORSA zaxari, Persian Blanca, Proprio Lui

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 234 volte, 1 oggi)