Massimiliano Fanesi rischia di saltare la partita di domenica prossima (ore 15:00) contro la Vis Pesaro, al Riviera delle Palme, a causa di un affaticamento muscolare. Oggi Fanesi, durante l’amichevole contro la Beretti, giocata allo Stadio Comunale di Acquaviva, ha giocato soltanto una frazione del secondo tempo, facendo staffetta con Kanjengele (molto attivo e autore di due reti, quest’ultimo).

Matricciani e Colantuono hanno inserito in attacco Juan Martin Turchi, che ha fatto coppia con Soncin. Turchi si è mosso bene e ha segnato tre reti di buona qualità tecnica. L’argentino è alla ricerca di un riscatto e domenica potrebbe trovarlo (non gioca da quattro gare, complici le due giornate di squalifica rimediate contro il Benevento, che è stata forse la sua migliore prestazione, espulsione a parte).

Nel primo tempo la Samb ha giocato con Carfagna in porta (Pardini è stato schierato, al solito, con la Beretti); in difesa, da destra a sinistra, Ogliari, Franchi, Taccucci, Manni; a centrocampo Teodorani, Napolioni, Filippi, De Amicis; in attacco Soncin e Turchi. Oltre alla tripletta di Turchi, anche Filippi ha messo a segno una rete.

Nella ripresa, hanno preso posto in difesa Quondamatteo, Cottini, Pedotti e Pirone; a centrocampo Zacchei, Di Serafino, Camillucci e Corradi; in attacco Sergi e Fanesi (poi Kanjengele). L’ingresso di Kanjengele ha vivacizzato l’incontro: come detto due reti del giocatore congolese, oltre ai gol di Corradi e Sergi (rigore).

Dunque la Samb si avvicina alla gara contro la Vis Pesaro di Dal Fiume col dubbio Fanesi-Turchi, ma anche con due certezze: Napolioni e Taccucci, che giocheranno la loro prima partita da titolari in questo campionato. Per Taccucci si tratta quasi di un esordio assoluto in Serie C (ha giocato solo sei minuti a Teramo), ma il difensore rossoblù non si dice emozionato: «Sono pronto per l’esordio, l’emozione l’ho superata con il Teramo. Domenica giocherò dall’inizio, ma credo di essermi sempre allenato a dovere per cui non penso che avrò problemi di tenuta fisica».

QUI VIS. Da Pesaro arriveranno duecento tifosi circa; la squadra biancorossa, partita abbastanza bene, ha poi accumulato solo tre punti nelle ultime sei partite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 248 volte, 1 oggi)