Scriviamo a pochi istanti di distanza dalle onde telluriche chiaramente avvertite dalla cittadinanza sambenedettese. Le pareti hanno tremato per circa 40 secondi, e in alcuni momenti l’oscillazione è stata sicuramente notevole. Il terremoto (che localmente non dovrebbe aver provocato danni), è stato accompagnato dal suono cupo (simile ad un’ondata ventosa), proveniente dal terreno.

Chiaramente adesso non siamo in grado di dare ulteriori notizie. Il terremoto potrebbe essere in relazione con quanto sta accadendo sull’Etna (eruzione lavica e terremoto) e alle scosse telluriche avvertite ieri in diverse zone d’Italia (tra cui l’Appennino Umbro-Marchigiano e nel modenese).

Speriamo non ci siano danni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 285 volte, 1 oggi)