SAN BENEDETTO TR. – I due fischietti (designati in maniera sicuramente inopportuna, visti i precedenti con i sambenedettesi e le loro sedi di provenienza) hanno subito preso di mira i punti forti dell’Alma Plast De Luca e Nedovic, espellendoli per somma di espulsioni temporanee nel corso della ripresa, quando i rossoblù stavano rimontando lo svantaggio. Notevole anche la prestazione del portiere abruzzese, l’ex rossoblù Di Cocco. Il presidente Fratoni farà sentire la sua voce in federazione, anche se lo stato di scarsa qualità nella quale versa la classe arbitrale non fa presagire alcun cambiamento a breve termine, almeno in meglio. Questi i tabellini delle due squadre: Alma Plast: Traini, Gabrielli, De Luca 1, Limoncelli 7, Nedovic 10, Veccia 2, Marcucci 2, Sciamanna, Romandini 2, Poletti F., Poletti M., Antognozzi. All.: Limoncelli. Cus Chieti: Di Cocco, Baldassarre, Di Marco, Maksene 5, Rossetti 3, Milosevic 8, Gialloreto 7, Ammirati, Buccione, Pellicciotta 1, Concas, Di Muzio, Raspa 1, Mariotti. All.: Travaglini. Sabato difficile trasferta sul campo del Città Sant’Angelo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 153 volte, 1 oggi)