GROTTAMMARE: Mori, Palantrani, Del Moro, Traini, Corsi, Erbuto, Corvo (72’ Ciarrocchi), Marcucci, Cau, Rossi (52’ Costantini), Bollettini (48’ Oddi). (Baggio, Deogratias, Carboni, Adinolfi). All. Beni
CENTOBUCHI: Scaramucci, Rossetti (46’ Pica), Alessandrini (51’ Canducci), Mozzoni, Cicolini, Vannicola, Crocetti, Simoni (63’ Coccia), Gomes, Montingelli, Clementi. (Acciarri, Gabrielli, Silva, Marinucci); All. Marocchi;
Arb. Albertini di Ascoli;
9’ Cau, 62’ Costantini (Rig.), 70’ MontIngelli.
Grottammare, 27 ottobre 2002,
Non brilla il Grottammare contro un Centobuchi coriaceo e volitivo, ma la compagine rivierasca nonostante ciò ottiene una vittoria quanto mai preziosa e importante per il proseguo del suo campionato. La gara è stata molto tattica, combattuta, bella a tratti con buone azioni da ambo le parti. Vince di misura la compagine di Beni ma certamente non ruba nulla poiché ha sciupato nel finale molte occasioni da rete che potevano legittimare ancora più il suo meritato successo.
La cronaca è ricca di note ma diamo l’essenziale: al 6’ bel diagonale di Clementi con Mori che para aterra. Al 9’ un calcio di punizione battuto da Corvo, palla in area tocca di testa Cau e mette in rete. Al 12’ un gran tiro di Crocetti dal limite chiama Mori ad un grande intervento sul sette alla propria sinistra. Al 27’ Montingelli da a Clementi che di testa impegna Mori in una parata a terra. Al 62’ Ciccolini atterra Cau in piena area ed è rigore. Dal dischetto Costantini realizza con Scaramucci che aveva intuito ma non ci arriva. Al 65’ Montingelli viene toccato da Mori in uscita, ci sarebbero gli estremiil gol ospite: Montingelli mette in rete da pochi passi dopo una bella azione combinata tra Cocci e Clementi; all’83’ Costantini in contropiede tutto solo non riecse a superare Scaramucci schierato fuori area. Nel finale il Grottammare spreca molto soprattutto con Cau. E domenica si va a Fossombrone, una gara molto impegnativa che dovrà essere afftontata con la massima determinazione e concentrazione.
A CURA DI
GIUSEPPE VERDECCHIA

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)