Un albanese di 40 anni cerca di sposare un’anziana sambenedettese per ottenere la cittadinanza italiana.
Le nozze sono però saltate ancor prima della celebrazione, in quanto l’uomo, che ha già avuto problemi con la legge, è stato riconosciuto da un agente di polizia mentre si recava con l’insolita futura moglie all’ufficio anagrafe per le pubblicazioni del matrimonio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)