La stessa regola vale anche per l’Eccellenza. Un inizio di stagione in cui le squadre che ne fanno parte stanno dando il massimo per mostrarsi e per staccare il biglietto che la vale serie D. In fondo classifica la metà delle formazioni distano pochi punti tra loro e dall’altra metà in su abbiamo la stessa identica situazione. Questo vuol dire che nessuno intende regalare niente e che tutti sono competitivi e adatti alla categoria. Il Centobuchi, neo promossa, ha attraversato un momento difficile agli inizi complice l’inesperienza e il fatto di essere una matricola. Sta prendendo ora le misure del campionato, giocare e correggere gli errori servono per innescare quel meccanismo che porta al successo. Dopo sei giornate è difficile trarre delle conclusioni, però siamo convinti che sarà un campionato coinvolgente visti i minimi distacchi tra le formazioni.

La gara più importante della settima giornata è quella tra il Grottammare e il Centobuchi. Una sorta di derby marchigiano tra due squadre che lo scorso anno hanno dato spettacolo. La squadra di Beni e la squadra di Marocchi sono reduci da un pareggio ed entrambe vogliono centrare il bersaglio da tre punti. Per il Grottammare sarebbe un successo fondamentale al fine di aumentare i punti di vantaggio dalle inseguitrici, maggiormente per il Centobuchi che non ha collezionato nessuna vittoria in trasferta. La capolista Real Vallesina andrà a tentare la prima fuga della stagione in casa della Recanatese. Altra sfida calda quella che si preannuncia tra il Montegiorgio e l’Urbino. Appaiate al secondo e terzo posto vorranno vincere e tenersi dietro le inseguitrici. La Calcinelli riceverà la Pergolese che vorrà ipotecare la prima vittoria della stagione al contrario della sfidante. Urbania e Lucrezia sfideranno rispettivamente Castefrattese e P.S. Elpidio per avere anche loro la gioia del successo visto che hanno goduto solo di insuccessi. La pericolante Jesina cercherà di fermare il Fossombrone e per finire l’Urbisaglia ospiterà il Montegranaro ancora a secco di vittorie in trasferta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 126 volte, 1 oggi)