CORRIDONIA- Ultima matinée di ottobre per l’ippodromo Martini.
L’appuntamento è per sabato 26 ottobre a partire dalle ore 11.00, ingresso gratuito. Il cartellone propone sei corse. Ad aprire la giornata tocca al premio Colbordolo, un handicap per cavalli di tre anni ed oltre, dove il cavallo da battere è sicuramente Tetragono. A seguire arriva il premio
Carpegna, un altro handicap per cavalli di tre anni ed oltre, ma sulla distanza dei 1750 metri. Ombretta Mao sembra la favorita di turno, ma dovrà fare attenzione a Niki Naval e Folle Magia. Nel premio Cartoceto, una condizionata per cavalli di tre anni, Cap d’Ail si propone come il probabile dominatore della corsa, chances anche per Baia del Silenzio e Wild Desert.
Il premio Lunano dedica attenzione ai puledri, e saranno in 9 a darsi battaglia sull’anello del Martini. Imco Join sembra avere le carte in regola per farsi valere, ma anche Sully, Dalmita e Tawamana sperano di ottenere un buon risultato. Nel premio Mondavio è Cayman Park il cavallo da seguire con maggiore attenzione e con lui Miss kendall, Green Lay e Leopoldo. La giornata si chiude con il premio Gradara, per cavalli di 4 anni ed oltre.
Petfield, il portacolori della scuderia di Calamanti, si presenta come il cavallo da battere, ma è consigliabile tenere in considerazione anche Saigor, Naval War e Leccino.

PRONOSTICI DI SABATO 26 OTTOBRE 2002
1 CORSA Tetragono, Ballabio, Merefilly
2 CORSA Ombretta Mao, Niki Naval, Folle Magia
3 CORSA Cap d’Ail, Baia del Silenzio, Wild Desert
4 CORSA Imco Join, Sully, Dalmita, Tawamana
5 CORSA Cayman Park, Miss Kendall, Green Lay, Leopoldo
6 CORSA Petfield, Saigor, Naval War, Leccino

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 170 volte, 1 oggi)