Luciano Gaucci, intervistato nel pomeriggio, non ha avuto tempo di dilungarsi nelle risposte perché «sto andando via, sono in partenza».

Cosa ha da dire sulla vicenda Agnello-Samb. E dove sta andando ora? «Vado via, via, in questo momento non posso dire nulla».

Agnello però continua a ribadire di essere il vero presidente della Samb, di aver firmato un regolare contratto. Nulla da dire? «Da Agnello non ho preso nemmeno un euro», taglia corto Luciano Gaucci.

È vero che l’accordo con Agnello prevedeva la cessione della Samb per tre milioni di euro? «Sì».

E come ha conosciuto Agnello? «Mi è stato presentato da persone fidate». Conosceva bene la sua posizione economico-finanziaria? «Non benissimo».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 135 volte, 1 oggi)