Agnello è il ‘presidente’ ufficiale della Samb, Gaucci la rivendica. Intanto i giorni passano e spuntano interrogativi sul futuro immediato della Samb Calcio (li approfondiremo in serata). Il Sindaco Martinelli, in serata, ha dimostrato di sapersi muovere tra i due litiganti: ha preso tempo fino a domani. Poi, lunedì dovrebbe urgentemente convocare, in via ufficiale, Francesco Agnello, volato a Londra ieri sera, ed eventualmente, in seconda battuta, Luciano Gaucci. Come è avvenuta la trattativa di cessione? Qual è l’inadempienza recriminata da Gaucci nei confronti di Agnello? Gli interrogativi sono diversi.

Nella lettera di convocazione crediamo convenga specificare che, nel caso non ci siano riscontri positivi, la Samb Calcio potrebbe essere commissariata con ordinanza sindacale per motivi ‘di ordine pubblico’. Un Commissario speciale che gestisca la squadra a causa della latitanza di Agnello, ‘presidente’ legittimo, fino a che non avvengano fatti nuovi e chiarificatori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 110 volte, 1 oggi)